mugello-kh2-loudspeakers

 

La Chiesa Kayros di Barcellona ha aperto i battenti alla propria parrocchia nel 2010 con soli 7 membri. Adesso che la sua congregazione è rapidamente cresciuta, i capi della chiesa hanno deciso di dedicare del tempo al trasferimento della comunità verso un edificio più grande. Il nuovo complesso è un edificio ristrutturato di recente che ha la capacità di ospitare, ogni domenica, 1000 fedeli.

 

Con un’area per il pubblico più larga, la congregazione di Barcellona sapeva che era necessario aggiornare il sistema audio per coprire con un SPL bilanciato tutto l’auditorium. K-array è stata scelta per la perfetta intelligibilità delle sue soluzioni audio di alta qualità, in grado di uniformarsi alle principali applicazioni della chiesa: concerti e parlato.

 

barcelona-church-pa-system

 

Otto speaker Mugello-KH2 e tre subwoofer Mugello-KS5 sono serviti ad arricchire il sistema esistente. Due KH2 sono stati installati su ogni lato del palco a completamento del sistema PA principale della chiesa. Altri due KH2 sono stati installati come front fill e i restanti due speaker sono stati arrangiati di modo da coprire i side fill alle estremità dell’area d’ascolto, per ottenere una perfetta copertura su tutto l’auditorium.

 

L’installazione fornisce un buon headroom che consente alla chiesa di utilizzare l’auditorium come sala concerti per grandi band. Per simulare l’installazione è stato usato il software EaseFocus mentre gli speaker sono stati appesi dall’installatore Dani Castellan in soli 30 minuti. Pablo Manoukian, product specialist LATAM per conto di K-array si è occupato del tuning del sistema.

 

powered-pa-system-barcelona

 

“Siamo estremamente soddisfatti di ogni passo che ha condotto alla realizzazione del sistema e delle soluzioni audio fornite da K-array per il nostro auditorium: dalle previsioni all’installazione fino al tuning dell’impianto PA. La qualità audio è eccellente. La prima volta che abbiamo ascoltato i sistemi ci siamo sentiti come in paradiso. Siamo davvero grati a K-array e a tutto il suo staff”.

Padre Jhon Alexander Arguello, Pastore of Kayros Church

 


C'è un messaggio per te da K-array!

 

iphone k-array

 

K-array si appresta ad affrontare un mese ricco di eventi! Il calendario di maggio, infatti, è pieno di allettanti opportunità per tutti coloro che desiderano fare pratica con i nostri prodotti unici e le nostre tecnologie innovative, acquisendo ulteriori e interessanti informazioni.

 

Sul mercato non esiste nient’altro come le nostre soluzioni, cuore del nostro business, ed è per questo che offriamo così tante opportunità di fare training con noi. Imparare ad utilizzare tecniche all’avanguardia e prodotti di livello avanzato pone te e le tue applicazioni in prima linea.

 

 

Il 16-17 maggio, 2B Heard, distributore di K-array per il Regno Unito, organizza demo e training in quattro sessioni al Backstage Centre di Essex. Nel corso delle due giornate, i partecipanti potranno fare esperienza con l’elemento line array verticale Firenze-KH7, con focus su come utilizzare al meglio il software per i FIR e la nostra Slim Array Technology (SAT).

 

Il sistema portatile Pinnacle-KR802 verrà appeso per fornire una chiave di comprensione sulla Pure Array Technology (PAT), così come verrà appeso un sistema Axle-KRX802 per dimostrare in cosa consiste la nostra originale interpretazione di un tradizionale sistema di speaker da 12” coassiale. Per partecipare, contatta 2BHeard a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

A fine mese, invece la K-academy apre le porte agli amici italiani. Presso gli uffici di K-array, il 23-24 maggio, un programma di due giorni aprirà con un’introduzione tecnica e alcune prove d’ascolto della nostra linea di prodotti da installazione.

 

Dopo pranzo, I partecipanti verranno istruiti su come installare e usare K-framework2, software di controllo di K-array, e creeranno progetti dimostrativi utilizzando EASEFocus 2, EASE Focus 3 e FIRmaker per calcolare i settaggi EBS (Electronic Beam Steering). I presenti, inoltre, avranno occasione di ascoltare e settare un sistema usando Dante e Serial. Il primo giorno si concluderà con una delle tipiche cene all’italiana di K-array.

 

Per il secondo giorno, l’agenda prevede un focus sulle altre due nostre categorie di prodotti, la serie Concerti e i Sistemi Portatili, cominciando con una full-immersion sulla Mugello e sui vantaggi che se ne possono ricavare in termini di EBS usando i software EASEFocus3 e FIRmaker, concluedendo con una demo in esterna. Una volta terminato il pranzo, saranno presentati i sistemi Axle e Pinnacle, che saranno soggetti a un'altra demo di fronte a coloro che si tratterranno anche il pomeriggio. Il training si concluderà, infine, con uan sessione di Domande e Risposte.

 

k-academy-ita

 

Un training simile, che seguirà il format di cui sopra, è offerto in lingua inglese per i nostri partner internazionali il 21-22 giugno. Per prenotare il tuo posto a uno fra I due eventi delle sessioni di training della K-academy, registrati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

k-array-helps-mexico-take-on-environmental-challenges

 

Verso la fine dell’anno scorso, il Governo messicano ha ospitato il CBD Business and Biodiversity Forum 2016 a cui hanno partecipato leader dell’economia mondiale, come il segretario all’economia del Messico, i manager di CEMEX, Natura, alcuni membri dell’Unione Europea e altri ospiti. L’importante evento, avvenuto a Cancun il 2-3 dicembre 2016, aveva lo scopo di trovare soluzioni ai limiti e alle sfide delle imprese in termini di una sostenibilità in grado di supportare la difesa delle biodiversità in Messico e nel resto del mondo.

 

Sapendo che non basta solo veicolare un messaggio di valore per coinvolgere l’audience, gli organizzatori di CBD desideravano raggiungere un’elevata intelligibilità audio per rendere i dibattiti maggiormente efficaci. Come supporto al dialogo, è stato affidato all’integratore di sistemi Cinetica Productions il compito di fornire un sistema audio che riproducesse con chiarezza il parlatoe che avesse la capacità di coprire una grande area uniformemente.

 

pinnacle-kr402-i

 

Avendo avuto esperienze positive con K-array in passato, Cinetica Productions era sicura che il produttore di sistemi audio italiano potesse soddisfare tutte queste richieste in occasione di un evento così importante.  Quattro sistemi Pinnacle-KR402 I hanno fornito una qualità sonora alta e affidabile.

 

Il sistema portatile Pinnacle-KR402 I è un line array a colonna pilotato da un amplificatore in classe D con 2 canali da 2000 W  situato nel subwoofer Thunder-KMT21 e due diffusori con speaker in neodimio Python-KP102. Con il vantaggio di poter arrangiare i sistemi nel modo desiderato, i Pinnacle sono stati posizionati a oguno dei quattro angoli della sala conferenze.

 

k-array-environmental-challenges

 

"I sistemi hanno anche minimizzato i problem di feedback, il che è stato particolarmente conveniente sulla pedana piena di microfoni. Cinetica Productions è rimasta piacevolmente soddisfatta della velocità e semplicità di montaggio dei sistemi e anche gli organizzatori di CBD sono stati felici della prestazione sonora generale dell’evento. Siamo orgogliosi di rappresentare un brand di tale qualità sul mercato messicano."

Rogelio Yescas Gonzalez, General Manager di Gonher ProAudio, distributore messicano di K-array

 


czech-distributor-k-array

 

K-array è lieta di dare il benvenuto a SOONN s.r.o., la più recente new entry della famiglia K-array. A SOONN è stata affidata la distribuzione esclusiva dei prodotti K-array in Repubblica Ceca.

 

Fondata nel 2011, SOONN si occupa di distribuzione, consulenze, progettazioni e installazioni nell’ambito dell’audio professionale e dell’integrazione di sistemi, fornendo importanti contributi in applicazioni quali teatri, circoli sociali, discoteche, hotel, aree multifunzionali, studi di registazione e post-produzione, impianti sportivi, ecc.

 

Soonn

 

SOONN è anche attivo nel mercato broadcast, dove collabora con importanti partner in Repubblica Ceca, e nel mercato delle rental, dove collabora con piccole e medie aziende di noleggio impianti.

 

Il cofondatore e presidente di K-array Alessandro Tatini non potrebbe essere più soddisfatto di aver stipulato questa partnership:

"Siamo fortunati ad avere avviato la partnership con una società così immersa nel mercato dell’audio professionale in Repubblica Ceca. Sono contentissimo di avere accolto SOONN nella nostra squadra di distributori internazionali, per far crescere, insieme, il marchio K-array."

Alessandro Tatini, cofondatore e presidente di K-array

 

qasr-al-sultan

 

Qasr Al Sultan ha aperto i battenti all’inizio del 2017 con una nottata di puro divertimento, potenziata da una formidabile installazione Audio-Video a cura di Procom Middle East. Situato nel deserto di Jebel Ali, vicino a Dubai, Qasr al Sultan offre la possibilità di assistere a spettacoli tradizionali, tipici della cultura locale. All'interno, si trova un gran bazar di cibo, delle postazioni di cucina per la preparazione dei piatti dal vivo, un museo e un suk tradizionale.

 

Nella serata d’apertura erano previste una serie di performance live, inclusa l’apparizione come ospiti dei Chehade Brothers, folk band libanese resa famosa dalla Music Hall. Per questa notte speciale, è stato richiesto un sistema sonoro Mugello-KH3 di K-array, il quale è dotato di steering digitale e porta la firma SAT (Slim Array Technology) di K-array. SAT e digital steering compensano un’uscita acustica impeccabile in termini di definizione del suono e di annullamento dell’inquinamento acustico, pur rimanendo il sistema audio facile da trasportare, semplice da installare e smantellare, nonché auto-alimentato.

 

Per un’installazione permanente, invece, Qasr Al Sultan ha scelto il sistema Axle-KRX802 di K-array. Il potente sistema sonoro, composto da sei elementi line array Dragon-KX12 e doppio subwoofer da 18” Thunder-KMT218, uniti in due array L + R per coprire l’intera area d’ascolto. Con la tromba orientabile del Dragon-KX12 predisposta a 100°, il sistema fornisce un’eccellente e ampia copertura orizzontale e un'esperienza sonora ottimale per la collocazione in esterna.

k-array-dubai

 

k-array-desert

 

Per i front fill, quattro pluri-premiati speaker Anakonda-KAN200+ sono stati installati sul palco frontale. Scelti per la loro forma flessibile e sottile, questi diffusori hanno formato una linea quasi invisibile, riempiendo l’area che l’installazione orizzontale non riusciva a coprire, fornendo un'acustica altrettanto impeccabile e potente.

 

k-array-performs

 

La partnership tra Procom Middle East e MEERAS su questa progetto è stata particolarmente produttiva; le esigenti richieste pervenute dallo sviluppatore del progetto, ossia qualità audio, estetica, prestazioni sonore e resistenza dell’attrezzatura, sono state soddisfatte grazie all'attenta progettazione di Procom, alla scelta dell’equipaggiamento migliore e alla consegna per tempo del progetto.

 

impeccable-acoustics

 

"La tecnologia d'avanguardia, il suono impeccabile e il design elegante degli speaker hanno reso le soluzioni di K-array la scelta ideale. Con diversi progetti in ballo a Dubai e dintorni, Procom Middle East e K-array sono pronti a lavorare su altre eccezionali installazioni AV nei prossimi mesi."

Raja Harfouche, CEO di Procom

 


k-array-among-greek-gods-theater-production-tour

 

La provincia di Messina, che occupa la costa nord-ovest della Sicilia, ha origini antichissime, datate intorno al 716 a.C.  Le sue radici storiche possono essere rintracciate all’interno di celebri opere letterarie, come nell’Odissea di Omero. La città costiera di Milazzo, infatti, sembra essere il luogo in cui Ulisse naufragò e fece il suo incontro con Polifemo. Un luogo perfetto, dunque, per una compagnia teatrale che vuole organizzare un tour di spettacoli basati sull’antico poema Greco e che hanno preso il via proprio nel teatro della città.

 

Gli spettacoli sono iniziati a febbraio e sono stati riproposti in tutta la provincia, da Capo D’Orlando a Santagata di Militello, fino a Tindari. La compagnia di produzione teatrale ha proposto una lettura della versione dell’Iliade scritta da Alessandro Baricco, con intermezzi musicali ed effetti percussivi per enfatizzare i vari passaggi del poema.

 

Lo staff dell’evento ha richiesto l’intervento della società di noleggio Arka Service per sopperire alle necessità audio del tour, richiedendo un sistema portatile che producesse un’acustica impattante ma naturale, in grado di enfatizzare l’intensità dei suoni e dei rumori che simulavano le battaglie epiche, tema dominante del poema.


Il supervisore del progetto di Arka Service, Salvatore Barone, sapeva già come soddisfare le richieste dei suoi clienti. Dopo avere utilizzato con successo la linea di sistemi portatili Pinnacle di K-array per eventi precedentemente organizzati a Messina, infatti, Barone era già a conoscenza delle capacità del Pinnacle-KR402 I: installazione e disinstallazione veloce, ottimo suono in spazi piccoli ma altamente riverberanti.

k-array-among-greek-gods

 

"L’intento era quello di muoversi attraverso il grande peso delle parole con chiarezza e grande dinamica, ma anche ricreare momenti più distesi con gli intermezzi musicali. Per ottenere ciò abbiamo fatto uso di tutta l'estensione di risposta in frequenza offerta dal Pinnacle-KR402 I e della grande dinamicità fornita dal sistema all'interno del teatro. Il subwoofer Thunder-KMT21 ci ha permesso di ottenere un suono di grande impatto, senza rinunciare all'alta definizione. Inizialmente, con EASE Focus, abbiamo simulato i vari teatri che dovevano ospitare la produzione teatrale. Successivamente, grazie alla possibilità offerta dalle teste di Python KP102 I di selezionare l’angolo e la copertura verticale, siamo riusciti a gestire il sistema in modo tale da coprire completamente l’area del pubblico in tutte le location."

Salvatore Barone, Arka Service, supervisore del progetto

 

impactful-acoustics

 

Insieme alla facilità del plug and play, Barone ha anche preso nota della semplicità di settare il Pinnacle:

 

"Ho visto un gran passo avanti nell’hardware del sistema Pinnacle-KR402, rispetto al modello più datato. Ciò mi ha permesso di essere maggiormente preciso nell’installazione."

(ibid.)

 

Il feedback del cliente è stato decisivo. Dopo il tour, gli attori e i musicisti hanno espresso il loro stupore riguardo all’elevata qualità del suono emesso dal sistema:"Il miglior suono mai sentito in una produzione teatrale."

 


k-array creative communications

 

DOOH.IT è una giovane azienda torinese, nata nel 2009, che si propone come una realtà decisamente innovativa nell’emergente business della comunicazione Digital Out Of Home.

 

I progetti tecnologici di DOOH.IT sono installati su tutto il territorio italiano e in oltre 100 città del mondo, in ambiti che spaziano dal Digital Signage al Digital Experience Design, dalla Social & Mobile Interaction all’Internet of Everything. Si tratta quindi di un’azienda che rappresenta degnamente il nostro Paese all’estero unendo creatività artistica e competenza ingegneristica, necessarie per garantire il successo in questo settore.

 

Dove è previsto un contenuto audio che accompagna un filmato, esso deve essere riprodotto con la massima fedeltà possibile e con la necessaria potenza.

 

"I diffusori acustici utilizzati devono avere caratteristiche di particolare robustezza e di resistenza agli agenti atmosferici (quando installati in esterni) e soprattutto devono poter essere facilmente integrati, dal punto di vista scenografico,con i media di visualizzazione delle immagini, sicché viene naturale cercare nel catalogo K-array, che offre le soluzioni audio adatte alle specifiche installazioni."

Ing. Roberto Vogliolo, CEO di Dooh.it

 

L’Ing. Roberto Vogliolo, CEO di Dooh.it, ha trovato nelle Kobra, nelle Vyper, nelle Lyzard e nelle Anakonda, le soluzioni ideali per molti progetti di successo.

 

technological projects

 

"La collaborazione con Exhibo è iniziata sin dai nostri primi mesi di attività. I prestigiosi marchi audio da essa distribuiti ci hanno sempre aiutato a realizzare i nostri allestimenti. In particolare, i diffusori K-array hanno contribuito all’aspetto estetico e al design delle nostre scenografie."

(ibid.)

 

Uno dei primi importanti lavori realizzati da Dooh.it con K-array è stato lo spazio D Loft a Milano.

 

D-Loft è una struttura B2B attrezzata con le più evolute tecnologie di comunicazione, messa a disposizione delle aziende che intendono ospitare eventi di presentazione, conferenze stampa, sperimentare prototipi per campagne Digital Out Of Home, ecc. La location, situata nella zona Ripamonti del capoluogo lombardo, prevede ben otto spazi mediali distinti e fruibili per diversi tipi di attività: D Theatre, D Lounge, D Showroom, D Conference, D Foyer, D Desk, D Lab, D Meeting.

 

Le immagini mostrano allestimenti particolarmente raffinati nel design dove si può solamente intravedere la più sofisticata tecnologia dedicata ai sistemi multimediali.

 

applications

 

"Uno dei prodotti K-array che ha stimolato la nostra creatività è Anakonda, un prodotto molto interessante ed unico nel suo genere. Le sue applicazioni nel nostro settore sono innumerevoli e molto spesso viene installata a vista senza neppure tentare di nasconderla. La sua flessibilità ci permette di disegnare forme accattivanti che contribuiscono ad attirare l’attenzione del pubblico."

(ibid.)

 

Numerosi gli esempi degli allestimenti con le Anakonda realizzati da Dooh.it.

 

Non solo lo spazio D Loft a Milano ma anche l’allestimento per Epson Innovation Hub, lo spettacolare Roadshow che ha fatto tappa a Milano e Roma mostrando le più importanti novità di Epson alle aziende e ai professionisti, ambientandole in scenografie immersive ed applicazioni realistiche di Digital Signage e Audio Video professionale, curate da DOOH.IT.

 

Anakonda si è rivelato anche il diffusore acustico ideale per Epson a Viscom2016, la kermesse dedicata al mondo della comunicazione visiva tenutasi recentemente nei padiglioni della Fiera di Milano. Il filmato qui sotto lascia chiaramente intuire quale possa essere stata la percezione del pubblico che ha letteralmente invaso il Viscom Rock Cafè!


 

Un grazie ed un arrivederci a Roberto Vogliolo e ai ragazzi di Dooh.it che sapranno ancora sorprenderci con nuove intriganti installazioni!

 


ECO-HOTEL-AUSTRIA

 

È da più di 50 anni che, nella piccola città austriaca di Leogang, nel distretto di Zell am See, i turisti frequentano l’Embachhof, un casale del XVII secolo trasformato in hotel per vacanzieri. La proprietaria famiglia Madreiter è stata fra le prime, negli anni ’50, a mettere a disposizione delle stanze per gli ospiti. Recentemente la proprietà si è allargata, aggiungendo alla struttura più antica un villaggio di chalet lussuosi.

 

La famiglia Madreiters si era già distinta nella zona per il suo spirito pionieristico e innovativo, avendo posto le fondamenta per la realizzazione della ferrovia montana di Leogang. Per questa ragione, non sorprende che i Madreiters abbiano anche creato uno dei più begli hotel dell’Austria, unico nel suo genere. Per la realizzazione del Puradies, l’hotel a 4 stelleesclusivo resort ecologico, i proprietari hanno utilizzato materiali reperibili direttamente dalla natura circostante, facendo ricorso al legno proveniente dalla foresta alpina lì attorno e mettendo a disposizione degli ospiti i prodotti della fattoria.

 

Per integrare un sistema audio nella nuova struttura, i Madreiters si sono rivolti a Christoph Piffer, architetto d’interni, e a Karl Wienand, ingegnere di sistema e specialista dei prodotti K-array, i quali hanno collaborato alla progettazione di un impianto K-array.

 

new restaurant
k-array luxury hotel

 

Scelti per la loro capacità di integrarsi con l’impressionante design d’interni dell’edificio, i diffusori di K-array sono stati installati in numerose aree dell’hotel, sia nelle nuove sia nelle già esistenti strutture recentemente riprogettate, coordinandosi perfettamente con lo stile moderno dell’architettura rurale.

 

Nel bar e nella lounge principali, sono stati collegati 13 speaker Anakonda KAN200, in combinazione con 3 subwoofer Rumble KU210. Nell’area fumatori è stato installato un sistema di Vyper utilizzando due diffusori KV50 e un Rumble KU210. Nella biblioteca, fra gli scaffali di libri, sono stati nascosti 4 line array in miniatura Lyzard KZ12, combinati con 2 sub Rumble KU44.

 

Nel ristorante preesistente, è stato installato un altro sistema, composto da 14 Lyzard e 7 Rumble KU44. Altre 12 Lyzard e 6 subwoofer Rumble KU44 sono stati utilizzati per il sistema audio del nuovo ristorante. Il sorprendente sistema del Centro Benessere ed Estetico ha richiesto invece l’utilizzo di 25 sorgenti sonore puntiformi Tornado KT2CW, più un sub Rumble KU44.

 

Tutti i sistemi sono pilotati da una combinazione di amplificatori della famiglia Kommander: 5 x KA14, 1 x KA24 e 1 x KA84.

 

k-array selected hotel
k-array eco hotel

 

Una volta completata l’installazione, sia Wienand sia Piffer non hanno sentito altro che elogi da parte dei Madreiters:

 

"Siamo veramente felici dell'installazione ed entusiasti all'idea che gli ospiti potranno godersi la quiete dell'inverno e la bellezza dell'estate, grazie alle soluzioni audio di altissima qualità implementate e a tutti gli altri lussuosi servizi adottati qui a Puradies, assicurando loro una meravigliosa esperienza sulle Alpi."

I Madreiters, proprietari dell'hotel

 


K-array-Vision-One-Thailand-Distribution-Channel

 

K-array è entusiasta di annunciare la nuova partnership con Vision One. Distributore con sede a Bangkok, Vision One è celebre in Thailandia per la progettazione di sistemi professionali e per l’alta qualità delle attrezzature offerte dai suoi qualificati designer, installatori e da tutto il personale di manutenzione, la cui missione è quella di anteporre alla vendita i propri clienti.

 

"Avendo ottenuto la distribuzione di K-array per la Thailandia, avremo anche la possibilità di posizionarci meglio per coprire un maggior numero di applicazioni ed essere più competitivi che mai."

Tanapat Mongkolkosol, manager di Vision One

 

Fondata nel 2011, Vision One ha maturato expertise nel noleggio e nell'installazione di impianti di sicurezza, sistemi Audio/Video professionali e sistemi di trasporto intelligenti.

 

"Il sistema economico tailandese si sta riprendendo dalla crisi globale e dalla recessione, perciò ci aspettiamo, nel prossimo futuro, una richiesta crescente di attrezzature audio professionali di alta qualità. Con un ampio portfolio che copre sia il mercato dell’installazione sia quello del noleggio, insieme a un’eccellente reputazione, K-array dominerà il mercato Thai per diversi anni a venire! Non vediamo l’ora di lavorare per una così grande azienda produttrice."

(ibid.)

 

k-array goes big for texas church

 

La Prima Chiesa Battista di Groesbeck, Texas, messasi in contatto con l’installatore Larry Rochelle, stava già passando al vaglio diverse proposte per un nuovo sistema audio, ascoltando senza sosta innumerevoli demo di speaker che, come spiega il capo del luogo di culto, Kevin Stone, "non suonavano poi così bene e costavano troppo" . Esasperati, capirono di aver bisogno di un’alternativa.

 

"Ho utilizzato un sistema KR200 di K-array per più di 5 anni con la mia band e va ancora alla grande. Non smette mai di stupire le persone, facendomi ottenere tonnellate di complimenti e richieste d’ingaggio."

Larry Rochelle, installatore

 

Nessuna sorpresa, dunque, quando un membro della congregazione, che aveva sentito lui e la sua band suonare, ha spinto la Prima Chiesa Battista a contattarlo.

 

kr202 pinnacle

k-array texas

 

"Ho portato il mio sistema in chiesa per una demo, senza alcuno scopo di vendita. Non erano nemmeno obbligati a dire la loro, solo sentire la differenza con gli altri sistemi ascoltati. La vendita si è conclusa il giorno stesso!"

(ibid.)

 

La chiesa del Texas ha acquistato un sistema portatile Pinnacle KR202 di colore bianco, in grado di integrarsi con l’arredamento del luogo di culto. Una volta che Rochelle ha avuto modo di lavorare all’installazione, il supervisore del progetto e amministratore della chiesa, Spencer McDonald, è rimasto impressionato dalla sua portabilità, siccome non richiedeva alcuno sforzo ulteriore se non quello di configurare un concerto. I sub sono stati posizionati sul palco per aiutare il bassista e il batterista, che usano entrambi monitor in-ear, a sentire le basse frequenze.

 

k-array church

Per far leva sull'affiatamento della comunità religiosa residente, le staffe montate a muro sono state realizzate da un membro della chiesa, proprietario di un’azienda specializzata in fabbricazione e installazione di strutture in carpenteria metallica, che opera ad appena un paio di miglia di distanza dall'edificio. I line array di diffusori Kobra sono stati poi montati su entrambi i lati del pulpito.


"L’altezza a cui è stato posto l'array funziona perfettamente. Abbiamo raggiunto la copertura verticale desiderata e tenuto la percezione acustica coerente con la percezione visiva della sorgente sonora. Quando pongo lo sguardo verso la sorgente di un suono mi distraggo. Ho avuto fortuna, in quanto, con l’array superiore inclinato al massimo, si raggiungono le alte nei posti in prima fila e nei posti in piedi sulle balconate."

(ibid.)

 

Una volta posizionato il sistema, la squadra dei tecnici del suono ha  avuto vita facile nella preparazione della prima funzione prevista alla Chiesa Battista.

 

"Il mio unico dubbio riguardava l’EQ e qualsiasi altro possibile problema di feedback che avrebbe potuto coivolgere l'headset wireless del pastore. Gli ho chiesto di indossarlo e parlare col suo solito range dinamico,  muivendosi verso qualsiasi posizione avrebbe potuto trovarsi durante una funzione. Non ci sono assolutamente stati problemi di feedback, anche con lui che si avvicinava a toccare gli array."

(ibid.)


Dopo la prima funzione post-installazione, il pastore si è avvicinato a Rochelle con un gran sorriso sul viso, indicando gli array ed esclamando: "Quegli aggeggi sono straordinari!"

k-array goes big

 

"Grazie a K-array i clienti sono entusiasti in tutti i sensi. Prestazione audio, estetica, appeal, prezzo… quel sistema ha tutto!"

(ibid.)