Suono e cibo si armonizzano al rinomato ristorante di Shanghai Mr & Mrs Bund, grazie a K-array e Sennheiser China

phoca thumb l mrb7

 

Sono passati 10 anni da quando il famoso Chef francese Paul Paired si è trasferito a Shanghai per aprire Jade on 36, un ristorante molto innovativo presso il Pudong Shangri-La Hotel. Paul si è inizialmente fatto notare a Parigi al Café Mosaic, ma non è la prima volta che crea rinomati ristoranti, cosa che tra l’altro gli ha valso l’Inaugural Lifetime Achievement Award, e permesso di piazzare il suo locale tra i 50 Migliori Ristoranti dell’Asia.

 

Dopo quattro anni al Jade on 36, Paul ha deciso di dare seguito ai suoi ambiziosi progetti e di ridefinire il concetto di ristorazione di qualità. Il suo obiettivo era creare un vario menu di piatti francesi della tradizione più raffinata, ma reinterpretandoli e adattandoli al suo concetto di condivisione, in modo che potessero essere graditi a un più ampio numero di persone. Nell’aprile del 2009 Paul Paired ha così aperto il Mr & Mrs Bund, oggi considerato l’11° ristorante in Asia e tra i 100 ristoranti top al mondo.

 

All’inizio il locale ha ereditato un sistema di diffusione sonora dalla precedente gestione, ma che non ha soddisfatto Paul e il suo giovane team, tutti amanti della buona musica. Per quanto il programma fosse in linea con il ristorante, con musica da tutto il mondo ma sempre con un tocco francese, la riproduzione sembrava proprio non tenere il passo con l’eccellenza dei piatti proposti, tanto che si percepiva chiaramente questa disparità.

 

phoca thumb l mrb6

 

Dopo una lunga valutazione, Sennheiser China è stata coinvolta per la progettazione, l’installazione e la messa a punto del nuovo impianto di diffusione sonora; il lavoro è stato curato da Marc Vincent, Presidente di Sennheiser China e dal suoi staff di Shanghai, felice di aver potuto contribuire anche per ragioni personali:

 

"Devo dire che ritengo questo incarico un grande onore per me: sono un ammiratore della cucina creativa di Paul, e adoro l’atmosfera magica e rilassata e della sala da pranzo principale. Cerco di andarci tutte le volte che posso. Adesso finalmente la musica può contribuire davvero all’esperienza culinaria degli avventori del ristorante, facendo sì che ci si possa godere appieno la serata."

Marc Vincent, Presidente di Sennheiser China

 

phoca thumb l mrb5

 

La sfida non era da poco, e il team di Sennheiser ha dovuto sonorizzare un ambiente di 2.700 mq in uno storico edificio del XIX Secolo. L’impianto offre musica di sottofondo negli orari della cena, ma deve anche essere pronto per un cambiamento di toni e volumi per le feste di compleanno e i party privati, e fare ancora un salto avanti per le sessioni notturne del DJ Amar Kabouche. K-array è stata la risposta a tutto questo.

 

Utilizzando la tecnologia slim array con driver di soli 2”, l’intero ristorante è stato sonorizzato con sei diffusori KK102 e sei KK52, supportati da quattro Subwoofer KTM18 (con trasduttori da 18”), ognuno posizionato in ogni angolo della sala centrale; infine, quattro sub compatti KU36 (con trasduttori a coppie da 10”) sono stati nascosti ai lati della stanza. Il sistema è pilotato da un KA10-10, amplificatore a quattro canali in classe D che misura solo 50x9x50 cm (LxAxP). Il sistema risulta quasi invisibile, e si fonde in maniera elegante con l’architettura del ristorante. È stato così raggiunto l’obiettivo di restituire un suono ad alta fedeltà durante tutte le fasi della serata, a partire dalle più tranquille ore della cena fino a quelle movimentate dalla presenza del DJ.

 

Un sistema che offre una nuova esperienza agli ospiti del ristorante, e perfettamente in linea con la visione di Paul di una moderna ristorazione.