K-array in Iran per la più grande Moschea del mondo

 imam018

 

Dato che l’architettura islamica e nota per il suo fulgore e il design finemente elaborato, è comprensibile che i responsabili della moschea più grande al mondo abbiano richiesto un sistema audio che non interferisse con gli interni mozzafiato dell’Holy Shrine dell’Imam Reza a Mashhad, in Iran. Per questo nell’installazione dello scorso marzo 2015 sono stati selezionati i diffusori K-Array.

 

L’Imam Reza Shrine a Mashhad, in Iran, è un complesso che custodisce il Mausoleo dell’Imam Reza, ottavo Imam sciita di Twelver. L’edificio vanta di essere la moschea più grande al mondo in termini di dimensioni e seconda in termini di capacità. Queste caratteristiche la rendono un importante luogo di culto per i devoti e un centro attrattivo per turisti.

 phoca thumb l dsc 0315

 

Vista la sua importanza e alta visibilità, molte aziende internazionali d’installazione audio hanno duramente gareggiato per aggiudicarsi il progetto. Sono stati l’evidente design discreto e le alte prestazioni dei diffusori K-array a dare a Moco, distributore del marchio in Iran con sede a Tehran, un notevole vantaggio sulla concorrenza per equipaggiare nella moschea i foyer Bast Shayhk Toosi, Bast Hur Ameli e Dar al Hujjah con i loro sistemi audio.

 

"Con una grande quantità di proposte presentate da società internazionali d’installazione audio, abbiamo scelto la soluzione più adatta per la qualità del suono e la loro caratteristica di “mimettizzarsi” bene con l’architettura del tempio sacro. Moco e le soluzioni K-array sono stati la scelta più ovvia"

Mr Akhbari, ingegnere e capo del dipartimento tecnico dell’Imam Reza a Mashhad

 

 168-F

 

L’azienda installatrice, Pishgaman Sazeh va Sanat Pasargad, è stata incaricata di montare un totale di ventiquattro diffusori a colonna KK102, alimentati da sei amplificatori a quattro canali KA10-10 in tutte le sale d’ingresso ad arco, completamente adornate da mosaici in vetro.

 

"Sono molto soddisfatto della qualità del sistema audio e dell’installazione."

(ibid.)

 

L’installazione è stata completata in 15 giorni, con un team di 10 persone, utilizzando oltre 40.000 metri di cablaggi.