Recensioni favorevoli per un sistema della Serie Concerti di K-array

k-array concert series system at music festival

 

Guitar en Scene è un festival musicale di nicchia che ha luogo a Saint-Julien-en-Genevois, piccola città sulle Alpi francesi. L’evento richiama chitarristi di prim’ordine a suonare per un pubblico di 5.500 persone. Quest’anno, il festival ha celebrato il suo 10° anniversario con le esibizioni di artisti di fama internazionale come Santana, Twisted Sister, Joe Satriani e Dweezil Zappa. La linea di prodotti di punta di K-array della Serie Concerti e Grandi Eventi ha presenziato alla manifestazione, esprimendo tutto il suo potenziale sul palco Village.

 

Nel corso del setup, la squadra addetta all’installazione ha dovuto affrontare condizioni di lavoro estremamente difficoltose, come i lunghi acquazzoni nel bel mezzo delle prove. Fortunatamente, nei quattro giorni seguenti, a festival in corso, il tempo è migliorato cambiando le carte in tavola e consentendo al sistema di K-array di superare se stesso.

 

phoca thumb l k-array concert series system-jpg

 

Sono stati adottati dodici KH5, elementi line array compatti e potenti, in combinazione con otto subwoofer KS5, disposti in coppia a gruppi di quattro, per tutta la lunghezza del palco. Due diffusori KH2 sono stai utilizzati per il fill centrale. Grazie a una lineup prestigiosa che si è alternata sul palco Village, il sistema audio di K-array non è passato inosservato ai tecnici specializzati e ai professionisti del settore presenti.

 

"Ho spinto parecchio il sistema, eppure non ho mai avuto la sensazione che l'energia si esaurisse. Ho ottenuto tutta la chiarezza, la spinta e il dinamismo che cercavo."

Antoine Secondino, FOH di Eric Gales, chitarrista blues-rock americano

 

phoca thumb l ks5 subwoofers

 

A proposito degli speaker KH5, il direttore tecnico del festival, Cedric Courieux di Le Bureau Productions, ha detto:

 

"Forniscono un’eccellente copertura dello spazio, anche a 50 metri dal palco. Potevamo sentire l’intera gamma di frequenze."

Cedric Courieux, Le Bureau Productions

 

E sui KS5 ha aggiunto:

 

"Il settaggio dei subwoofer a meno 15 dB è stato più che sufficiente, con risultati sorprendenti. Hanno raggiunto tutto il pubblico, fino alle file più in fondo."

(ibid.)

 

phoca thumb l kr802 portable system

 

In una piccola area adiacente al palco principale, è stato installato un sistema portatile KR802, composto da due teste (diffusori Kayman) appese su ambo i lati del display e due subwoofer KMT218 posizionati in basso centralmente.

 

Con prestazioni di così alto livello e feedback positivi da parte dei propri collaboratori, il distributore francese di K-array, Appel Electronique Industries, non potrebbe essere più soddisfatto degli sforzi effettuati e dei risultati finali ottenuti. Le performance sono fluite in maniera naturale e si sono dimostrate dinamiche musicalmente parlando. È questo che viene maggiormente apprezzato dai tecnici:

 

"Il sistema fornisce una risposta estremamente buona, con la stessa energia verso tutta l’area di ascolto. Ho ospitato diversi fonici durante tutto il festival e siamo concordi all'unanimità nel dire che è stato un vero piacere lavorare con questo impianto audio."

Antoine Secondino