Uno Sguardo al Mercato Pro Audio APAC e le Attività di K-array

Audio-Systems-Asia-Pacific

Dopo aver concentrato tutta la sua attenzione sulla crescita del successo di K-array nel mercato pro audio della regione Asia-Pacifico, il nostro direttore alle vendite e marketing - APAC, Marc Vincent, spiega le sfide e le opportunità che K-array incontra nella regione.

 

Il 1° agosto del 2015 alla separazione fra il gruppo K-array e Sennheiser, che ne curava la distribuzione mondiale, il produttore italiano si è trovato in una posizione interessante per generare una nuova crescita globale, ma con un grande vuoto da riempire. Per esempio, nella sola regione Asia-Pacifico il gigante aziendale tedesco copriva Cina, Hong Kong, Macao, Singapore, Malesia, Indonesia, Filippine, Sri Lanka, Tailandia, Vietnam, Cambogia, Brunei, Maldive, Nepal e Mauritius. 

 

Con tale mole di lavoro da svolgere per una regione che comprende circa metà della superficie mondiale, metà della popolazione mondiale, la seconda e la terza economia più grande del mondo (Cina e Giappone) e i due paesi più popolosi del mondo (Cina e India), Marc avrebbe potuto facilmente intraprendere un percorso molto semplice per la sua carriera, raccogliendo i frutti dei suoi precedenti sforzi con Sennheiser.

 

“Non è per me. Non ho mai guardato indietro. Sono troppo occupato a guardare al futuro. Quando non c'è azione, mi annoio. E abbiamo molto da fare!”, lui afferma.

 

Quali vantaggi hai sperimentato dopo esserti concentrato esclusivamente su APAC?

Quando avvio un progetto come questo ho tonnellate di energia e devo considerare ogni opportunità per stimolare la richiesta dei miei prodotti. Mentre l'attività aziendale aumenta, il team fa proprio un tentativo simile: c'è passione ed energia quando hai la squadra giusta a disposizione. In un primo momento bisogna fare molto, ma se hai persone che condividono le stesse convinzioni, la potenza combinata si riprende ed è aggiunta ulteriore energia quando nuovi talenti entrano nel team. La mia ambizione è di arrivare a portare le cose al punto in cui io divento inutile mentre la squadra funziona perfettamente.

 

Quali caratteristiche peculiari ha il mercato pro audio nella regione APAC?

In Asia-Pacifico c'è un'energia costante. È una regione giovane e fiorente con un focus diretto sui clienti migliori. Questa “energia rapida” è molto invitante e apre l'attività a creatività e possibilità infinite.

 

asia-pacific-pro-audio
Quaich Whisky Bar in South Beach Singapore 

Qual è la sfida più grande nel mercato APAC pro audio? Le maggiori opportunità?

La sfida più grande che affrontiamo è che mentre il mercato è relativamente giovane, c'è un certo modo di pensare alla vecchia maniera e una mancanza di comprensione. È tipico che i distributori vogliano solo movimentare più impianti in funzione delle dimensioni della regione, mentre lasciano agli integratori il compito di installare gli altoparlanti, magari in condizioni inadeguate che interferiscono con le prestazioni dell'impianto stesso. Dobbiamo rompere questo circolo vizioso. Con la nostra tecnologia avanzata, dobbiamo avere un approccio diverso.

 

 

È nostra responsabilità dimostrare che l'implementazione è altrettanto importante delle prestazioni. Un esempio perfetto sarebbe il night club Luce della Vita a Shanghai. L'intero club era l'area di pubblico, composta da un pista da ballo di 30 x 26 metri con soffitti di quasi 10 metri. I proprietari, che hanno diversi altri club, erano abituati ad appendere decine di diffusori a due-vie ovunque fosse necessario per ottenere un suono di grandi dimensioni. Molti diffusori avrebbero amplificato nella stessa direzione ma a distanze diverse creando ritardi involontari. Ci sono voluti 3 mesi per convincerli a utilizzare una configurazione a quattro punti utilizzando i nostri Firenze-KH8. Sono stati spettinati dalla quantità di suono prodotto dal sistema usando meno altoparlanti. Sono stato in grado di dimostrare che meno è meglio, infatti sono stati appesi solo due pannelli piatti in ogni angolo e indirizzati specificamente per coprire l'intero club.

 

Il design è stato così apprezzato che i nostri rivenditori hanno emulato questa impostazione in diversi altri locali notturni creando uno standard per questo tipi di locali.

asia-pacific-pro-audio-market
Luce Della Vita Nightclub in Shanghai, China 

Quali vantaggi ha K-array per introdursi nel mercato pro audio?

Siamo stati molto selettivi scegliendo i partner commerciali pronti a investire nei prodotti K-array. Noi semplicemente non ci associamo con i distributori solo perché vogliono investire nel prodotto. Hanno una buona conoscenza della tecnologia e condividono lo stesso motore e passione che abbiamo in K-array. Tuttavia, dati i diversi segmenti di mercato nei quali si posizionano i nostri prodotti e che i mercato offrono, troveremo raramente un distributore che possa coprire con successo l'intero mercato geografico. Quindi dobbiamo contare non su un partner solo ma una fidata rete di partner.

 

Ecco perché è fondamentale spiegare a loro e, di conseguenza, all'industria audio come utilizzare le nostre soluzioni. Bisogna istruirli, non solo vendergli prodotti. È una questione di comprensione del prodotto e della sua unicità.

 

Ad esempio, sulla mia terrazza ho due Vyper-KV50 associati a due subwoofer Piccolo. Recentemente è venuto un cliente per una degustazione di vini e dopo aver ascoltato questo impressionante impianto audio che copre completamente oltre 60mq, nonostante sia composto da pochissimi elementi, ha firmato per utilizzare K-array nei suoi 15 nuovi ristoranti.

 

"Credo nelle nostre qualità innovative e nelle nostre sinergie con altri prodotti. K-array è contemporaneamente un prodotto adeguato e di qualità per APAC. E in questa regione mi aspetto ulteriori successi dei nostri formidabili partner e di K-array."

 

asia-pacific-pro-audio-systems-compressor