K-array al D-Tox Rockfest, invasione di rock ed energia

 phoca thumb l D Tox photo2

 

A Montebello, in Québec, Canada, la vita di solito scorre tranquilla e silenziosa, eccetto durante due giorni d'estate, il 15 e 16 giugno, un fine settimana di fuoco nel quale il paesino di poco più di mille abitanti viene letteralmente invaso da una folla di scatenati fan del rock più sanguigno: è il D-Tox Rockfest, il festival rock più importante della regione. L'edizione 2012, la settima, si è distinta per una lineup particolarmente nutrita, con band canadesi e internazionali, tra le quali spiccavano i Korn, i Bad Religion, i Dream Theater, tutti legati per genere e caratteristiche del progetto musicale a esigenze di suono live d'impatto e pieno di energia. E il service Proson, che da sempre cura l'allestimento dell'impianto PA, non ha certo tradito le aspettative di un pubblico sempre più numeroso e desideroso di fare festa sotto il palco: la soluzione si chiama K-array, 120.000 watt di potenza racchiusa in soli quattro bauli di materiale.

 

Il D-Tox Rockfest, negli anni, è cresciuto sia nella lineup delle band che nell'invasione di fan (circa 17mila nelle due giornate) che convergono a Montebello non solo dal Canada, ma anche dagli Stati Uniti, divenendo un evento imperdibile per gli appassionati del genere rock “pesante”. Per quest'anno, Proson, pur rodatissimo con la manifestazione, ha dunque pensato di chiedere supporto a Sennheiser Canada, il distributore locale di K-array, per progettare e installare un impianto PA che rimanesse nella memoria di tutti, musicisti e pubblico. Vaino Gennaro, Business Director K-array di Sennheiser Canada, si è confrontato con Proson per definire le esigenze del Festival, e ha disegnato l'impianto a tavolino sin nei minimi dettagli in base alla location e alle richieste delle band: 12 KH4, 20 KS4, otto KO70 e cinque KH15 con una console Innovason. La configurazione prevedeva sei speaker KH4 e sei KS4 in array per lato, al suolo altri quattro KS4 per lato, e poi gli otto KO70 al centro per creare un subwoofer cardioide: il sistema più imponente mai installato da Sennheiser Canada.

 

 phoca thumb l D Tox photo8

 

"Il risultato dalla postazione FOH era incredibile: ho seguito il festival direttamente, e tutti i fonici delle band erano positivamente impressionati dalle capacità del sistema PA, dal suono e dai livelli di SPL raggiunti... e non lo abbiamo neanche spinto al massimo!"

Daniel Brodeur, Technical Support Specialist di Sennheiser Canada

 

Pierre Tougas, l'ingegnere del suono che ha seguito la calibrazione dell'impianto K-array al D-Tox Rockfest, ha dichiarato:

 

"La combinazione tra gli speaker K-array KH4, KS4 e KO70 è stata in grado di produrre una potenza incredibile, e con moltissima headroom ancora disponibile sugli amplificatori. I nuovi preset per KH4 hanno funzionato senza il minimo intoppo con una risposta in frequenza ed estensione accurate. Non vedo l'ora di utilizzare nuovamente, nell'immediato futuro, un sistema K-array!"

Pierre Tougas, ingegnere del suono

 

 phoca thumb l D Tox photo3

 

Tutti soddisfatti, quindi, al D-Tox Rockfest, anche i ragazzi del service che per il montaggio se la sono cavata con un furgoncino, quattro bauli e quattro ore di lavoro, incluso il tempo necessario per stendere le linee audio e di potenza. Ancora più veloce il tempo di load out, con grande risparmio da parte della produzione del festival. Il sistema K-array infatti, benché potentissimo, è davvero agile rispetto a quello che normalmente ci si aspetterebbe per un concerto rock all'aperto con un'invasione di 7mila fan ogni giorno. Niente bilici, e niente imponenti strutture di rigging: l'impianto è leggero e può essere montato in sicurezza e rapidamente da quattro persone.

 

"Una volta progettato l'impianto al computer, ai tecnici è bastato aprire i bauli e seguire le indicazioni: tutto ha funzionato come avevamo previsto: altezze, angoli per gli speaker, preset DSP. Energia, potenza e leggerezza subito pronte all'uso: una win-win situation!"

Vaino Gennaro, Business Director K-array di Sennheiser Canada