Distributore Britannico K-array Annuncia una Nuova Partnership in Irlanda

World Map IRLANDA

Il distributore britannico K-array, 2B Heard, ha raggiunto un accordo che ha ratificato la nomina dell'irlandese Professional Audio quale rivenditore ufficiale per il marchio in tutta la nazione. Quindi, cosa può mettere sul tavolo Professional Audio? Secondo Dave Wooster, direttore di 2B Heard, la visione condivisa e la simbiosi tra le aziende forniranno la piattaforma perfetta per il successo a lungo termine nella regione:

 

“Avevamo bisogno di un partner affidabile che fosse forte nel settore dell'installazione pro audio e loro veramente fanno al caso nostro in Irlanda." 

 

“Stanno crescendo in un modo veramente notevole. Hanno esattamente la stessa prospettiva e visione che abbiamo noi e della quale beneficerà la nostra crescita. I prodotti K-array gli offrono impianti con diffusori di fascia alta, unici nel mercato in termini di qualità, prestazioni ed estetica”.

 

Un altro fattore interessante per la 2B Heard è stato il pregresso di Professional Audio con K-array. Gareth McCarthy, business development manager di Professional Audio, ha dichiarato: “Abbiamo già esperienza nella vendita di K-array nel paese ed è stato naturale che questo accordo avvenisse in questo momento di crescita in questo settore in Irlanda. Entrambe le aziende (Professional Audio e 2B Heard) si concentrano su prodotti di alta qualità e su un ottimo servizio clienti.

 

"La nostra esperienza passata nella vendita di K-array ci dà una posizione unica nel mercato irlandese e ci permetterà di tornare ai nostri clienti storici con buone notizie e alcuni nuovi prodotti da promuovere e vendere”.

 

McCarthy afferma inoltre che il business è pronto ad accogliere con entusiasmo K-array, con una serie di promozioni e iniziative di vendita già in atto. “Oltre ai soliti social media e ai canali di marketing, la prima cosa che intendiamo fare in ottobre è un K-array open day. Abbiamo già parlato con alcuni personaggi chiave nazionali e abbiamo notato un alto interesse per questo evento. Abbiamo anche il vantaggio di avere un uomo sul campo che può visitare direttamente i clienti e infine abbiamo una rubrica maturata in oltre 25 anni che sarà utile per diffondere il messaggio".

 

La più grande sfida e, anzi, l'opportunità, aggiunge McCarthy, sta nel differenziare K-array dal resto della concorrenza e consentire ai clienti di sperimentare esattamente quello che l'azienda italiana può offrire.

 

“Abbiamo un enorme vantaggio perché quando i clienti sperimentano i prodotti K-array, capiscono cosa li rende speciale. Si tratta di dare alle persone la possibilità di vedere la qualità e di ascoltare la fedeltà delle soluzioni  K-array ed è proprio ciò che intendiamo fare”.